Tutti gli articoli di Admin2

Seminario “Alimentazione informata”

 “I dati allarmanti sullo stato di salute del nostro pianeta si moltiplicano. Nel mondo un abitante su otto soffrirebbe di fame, la maggior parte in Africa. Gravi e impressionanti i dati sulla degradazione dei suoli, spesso irreversibile, che affliggerebbe già il 24 per cento delle terre emerse. Problemi gravissimi, di cui tutti noi ci dovremmo interessare, riguardano lo stato di fertilità dei terreni agricoli, la qualità dei semi coltivati, l’inquinamento delle falde, la deforestazione, il consumo di acqua, lo sfruttamento del lavoro, l’aumento delle malattie croniche per regimi alimentari errati. Qualcuno ha ipotizzato che questi sono i mali del “capitalismo imperante”. Vero oppure no, questa modalità di produzione ha causato e continua a moltiplicare problematiche a cui non si sa dare nessuna soluzione.”

Con questo intervento della prof.ssa Arianna Messineo ha avuto inizio, martedì 12 dicembre, un importante seminario sui temi dell’alimentazione e di un più corretto stile di vita, tenutosi presso l’auditorium del Liceo Piria di Rosarno. “Un tema su cui- ha evidenziato la Dirigente Mariarosaria Russo- questa scuola lavora ormai da molti anni. Siamo infatti l’unico Polo Tecnico Professionale della Calabria sulla dieta mediterranea ed oggi si vuole proporre una riflessione su un diverso stile di vita e alimentazione, il macrobiotico, che mira al raggiungimento di un equilibrio stabile delle condizioni di salute dell’uomo”.

Sono presenti infatti il dott. Scambelluri Giuseppe, ematologo e omeopata, Luigi Mastroianni, responsabile di UN’ACQUILA srl e l’imprenditore Giorgio Minardo pastificatore di Modica, aderente all’associazione “Un punto macrobiotico” fondata da Mario Pianesi, che fa la pasta con il grano Russello macinato a pietra e impastato con l’acqua minerale. Coordinatrice del dibattito, la prof.ssa Francesca Corso, vicepreside e responsabile del Polo Tecnico Alimentare dell’IIS Piria. Continua la lettura di Seminario “Alimentazione informata”

Studenti e docenti del liceo Piria aderiscono al Registro di Cittadinanza consapevole

Un inno alla partecipazione, quello urlato a gran voce dalle più alte cariche istituzionali, tutte presenti alla cerimonia, presso il teatro Cilea di Reggio Calabria, per presentare il primo Registro di Cittadinanza consapevole alla comunità tutta ma soprattutto agli studenti reggini convenuti in gran numero da quasi tutte le scuole della provincia.Il sindaco di Reggio, Giuseppe Falcomatà; Cinzia Nava, presidente Commissione Pari Opportunità Regione Calabria; Bernardo Petralia, Procuratore Generale della Repubblica; Luciano Gerardis, Presidente Corte d’Appello; Maria Grazia Arena, Presidente Tribunale di Reggio Calabria; i presidenti dei tribunali di Palmi e Locri, Epifania e Palermo; e Michele di Bari, Prefetto di Reggio Calabria che ha infine ospitato nel Palazzo del Governo i rappresentanti delle istituzioni per le prime firme nel registro che resterà aperto.

L’iniziativa nasce da un’idea di Giovanna Cusumano ” – avvocato, già Presidente della Commissione Pari Opportunità della Regione Calabria –che rivolgendosi ai ragazzi con un’emozione a stento controllata ha detto: “Occorre essere uniti in un percorso condiviso di rinnovamento, in una sinergia tra istituzioni e società civile. Serve il coraggio della presa di posizione, perché il “No” a volte va urlato. A voi ragazzi affidiamo il futuro di questa città, a noi il compito di lasciare basi solide su cui progettare il domani”.   Continua la lettura di Studenti e docenti del liceo Piria aderiscono al Registro di Cittadinanza consapevole