Dagli “Esercizi di stile” all’Alternanza Scuola Lavoro: il Piria di Rosarno – Laureana di Borrello e il Comune di Candidoni insieme per il futuro degli studenti

Il 12 e 13 marzo, presso la sede delle Biblioteca Comunale di Candidoni, si sono tenute le lezioni carismatiche dello scrittore Ferdinando Morabito, su “Esercizi di stile”, che hanno appassionato gli studenti delle classi terze e quarte dell’ITE di Laureana di Borrello – IIS Piria Rosarno, guidato dal Dirigente Scolastico Mariarosaria Russo, impegnati a vivere la scrittura in modo nuovo ed entusiasmante.

Le studentesse e gli studenti, seguendo le indicazioni dello scrittore, hanno vissuto l’attività laboratoriale svolgendo sia esercizi individuali che di gruppo e sono riusciti a produrre testi creativi e originali dalla lettura piacevolmente divertente.  L’attività è stata straordinariamente interrotta da “Inquieto notizie”  con un momento dedicato alle interviste radiofoniche cui hanno preso parte la Dottoressa Sabrina Gatto, responsabile della Biblioteca, lo scrittore Morabito che in passato aveva frequentato l’Istituto Tecnico di Laureana, la Professoressa Contartese e la studentessa Angela Cavallaro della quarta classe, mediante le quali sono state espresse opinioni riguardo all’importanza della comunicazione tra i giovani, al concetto di analfabetismo funzionale e al rapporto tra la lingua inglese e quella italiana in una società global-local che non perde mai di vista l’importanza del senso di appartenenza ad un territorio da valorizzare e apprezzare anche sul piano internazionale.

 Nei locali comunali della biblioteca, la spettacolarità della comunicazione ha reso tutti complici della creatività culturale e della passione per le pagine dei libri che hanno ancora l’odore della stampa di Gutenberg, poiché è proprio tra le pagine bianche, ingiallite, ocra o puntinate dal tempo che scorre sempre l’amore di chi legge. 

Anche il Professore Alvaro, presente alla due giorni ha gradito l’ammirevole lavoro dei ragazzi complimentandosi con il Dirigente Scolastico e con le docenti Varrà Domenica, Condò Anna, Vinci Maria Rosa e Contartese Eleonora per l’impegno e l’apertura verso il territorio. Alla conclusione delle attività, il Sindaco Vincenzo Cavallaro e il Dirigente Scolastico Mariarosaria Russo, ritenuta di grande rilevanza la cooperazione tra la Scuola e l’Amministrazione Comunale di Candidoni, hanno posto le basi per una attiva collaborazione futura, mediante la stipula di una convenzione relativa al percorso di Alternanza Scuola Lavoro, che gli studenti delle classi quarte dll’ITE potranno svolgere presso gli uffici comunali. Si concretizza, pertanto, un percorso che ha come obiettivo fondamentale la crescita culturale dei giovani studenti, pronti ad acquisire  competenze specifiche, spendibili nel  mercato del lavoro.