ISTITUTO D'ISTRUZIONE SUPERIORE "R.PIRIA" ROSARNO | Sito Ufficiale | Pagina 178

Inaugurazione Parco della Cittadinanza attiva

26 maggio – I Lions Club di Palmi, in collaborazione con il Comune di Rosarno e il Liceo Scientifico “R.Piria”, hanno proposto un convegno sul tema: “Cittadinanza Attiva” nel corso del quale e stato inaugurato presso Largo Bellavista di Rosarno il Parco della Cittadinanza Attiva. Presenti Antonino Donato Pres. Lion Club Palmi, Avv. Armando Veneto, Avv. Ermanno Bocchino, Domenico Laruffa, Paolo Pensabene e Mariarosaria Russo.

Gli allievi del “R. Piria” partecipano al 25° Salone Internazionale del Libro di Torino

All’interno del progetto Pon “Giornalisti in Italia” si è svolto un importante stage di formazione in giornalismo e comunicazione per gli allievi delle classi III e IV del Liceo “R.Piria” di Rosarno.

A tal fine sono state scelte due sedi fondamentali per il mondo della comunicazione e della cultura:

• Torino, Salone Internazionale del Libro e Museo Nazionale del Cinema

• Roma, Sedi delle principali redazioni giornalistiche italiane.

Lo stage si è articolato per quattro giorni con momenti di analisi e confronto sulle tecniche di scrittura, problematiche del mondo del giornalismo e dell’editoria. Non è stato trascurato, inoltre il cinema che con i suoi effetti speciali e lo studio di nuovi linguaggi rappresenta una delle più incisive tecniche della comunicazione moderna.

Questo il resoconto di alcuni momenti fondamentali:

Gli allievi hanno partecipato attivamente ad incontri con gli scrittori presenti al Salone del libro, tra cui Luca Lorenzoni e Massimo De Donno, autori del volume ” Genio in 21 giorni” e Nicola Gardini che ha spiegato il significato del neologismo Rinuncianesimo, termine da lui coniato per descrivere la gioventù moderna. Sull’argomento si è aperto un ampio dibattito che ha rivelato, invece, un gran bisogno di futuro e fiducia da parte dei giovani.

Entusiasmante la visita al Museo Nazionale del Cinema, sempre a Torino. Qui gli allievi hanno potuto verificare personalmente le modalità con cui si organizza una sceneggiatura o un set, le tecniche che arricchiscono un film di effetti speciali e, infine, hanno potuto rielaborare i principali percorsi di sviluppo dell’arte cinematografica.

La seconda parte dello stage si è svolta invece a Roma con una visita organizzata alle principali redazioni giornalistiche e alla sede televisiva di SKY.

I ragazzi hanno inoltre visitato alcuni tra i massimi monumenti della Capitale tra cui: Piazza Navona, il Pantheon, Fontana di Trevi e la basilica di San Pietro.

Il progetto, decisamente riuscito nei suoi intenti didattici ed esperienziali, è stato realizzato dalla prof.ssa Ivana Malara ed ha visto la partecipazione di attenti e preparati operatori del mondo dell’informazione: Carmen Lacquaniti di Gazzetta del Sud, Kety Galati di Il Quotidiano e Lucio Rodinò di Inquieto.it

 

{oziogallery 97}

Sito Ufficiale